Buona ti propone soluzioni semplici e veloci per effettuare i lavaggi nasali al tuo bambino.

Bimbo piccolo?

1) Sdraialo su un fianco e avvolgilo in un lenzuolino, in modo da fermare dolcemente le braccia.

2) Tenendo la testa di lato, inserisci delicatamente nella narice superiore il beccuccio anatomico del nebulizzatore o del flaconcino contenente una soluzione ipertonica. Eroga il liquido finchè non fuoriesce dall’altra narice.

3) Ripeti il lavaggio sdraiando il bimbo sul fianco opposto.

4) Infine pulisci il nasino.

lavaggi del naso bambini piccoli-01
loavaggi del naso bambini-01

È più grande?

1) Fai stare il bambino in piedi, con la testa inclinata su un lato e in avanti: mai indietro!

2) Inserisci nella narice superiore il beccuccio del nebulizzatore contenente una soluzione ipertonica: il getto continuo permette un flusso costante. Eroga il liquido finchè non fuoriesce dall’altra narice.

3) Ripeti il lavaggio con la testa girata dall’altro lato.

4) Fagli soffiare il naso per una pulizia completa.

Un bambino autosufficiente può essere istruito ad effettuare da solo il lavaggio nasale, sotto la supervisione di un adulto. Il lavaggio nasale con soluzione ipertonica è utile a partire dalla nascita in caso di raffreddore e per prevenire tosse, otite e bronchite.

Può essere efettuato sia con spay nasale che con flaconcini monodose.

I nostri consigli per il tuo bambino

Buona, con l’aiuto del dott. Giovanni Vitali Rosati, spiega l’importanza del lavaggio del naso del bambino e illustra il corretto uso di Nebial per bimbi e neonati.