Buona respiro sciroppo

 

Senza glutine e lattosio
Da 1 anno di età

Sciroppo indicato per il trattamento della tosse secca e grassa a base di Miele ed estratti secchi di Ribes, Grindelia ed Edera

Posologia

BAMBINI da 1 a 3 anni: 5 ml fino a 2 volte al dì
BAMBINI oltre i 3 anni: 5 ml fino a 4 volte al dì.

Confezione

Flacone 140 ml con tappo dosatore

Prezzo in Farmacia

€14.90

Prezzo Online (-15%)

12.70

Informazioni spedizione

FREE 3€ 6€

ordini superiori
a 30€ di spesa

ordini inferiori
a 30€ di spesa

ordini inferiori
a 30€ per BB Milk ZERO liquido

Buona respiro sciroppo è un dispositivo medico
CE
0546
Leggere attentamente le avvertenze e le modalità d'uso.

AUT. MIN. DEL 19/12/2016

Descrizione

Buona Respiro è uno sciroppo dal gusto gradevole utile per il benessere delle vie respiratorie nel bambino a partire da 1 anno di età. La sua formulazione a base di estratti di piante (Edera, Grindelia, Ribes Nero) e di Miele lo rende indicato nel trattamento della tosse sia secca che produttiva, quale sintomo di processi infiammatori conseguenti a raffreddore, sindromi influenzali e faringite. Grazie all’azione protettiva del Miele sulla mucosa orofaringea e alla presenza di resine, polisaccaridi, mucillaggini e flavonoidi, contenuti negli estratti vegetali, Buona Respiro Sciroppo agisce in caso di:
TOSSE SECCA, perché favorisce la formazione di una pellicola sulla mucosa orofaringea, aumentandone l’idratazione, la lubrificazione, la protezione da agenti irritanti esterni e riducendo lo sfregamento a livello della faringe, causa di tosse;

TOSSE GRASSA, perché favorisce la rimozione del muco, con un effetto emolliente e fluidificante.

Buona Respiro Sciroppo coadiuva il ripristino della funzionalità delle prime vie respiratorie.

La sua formulazione è arricchita con Miele e succo di Mela che conferiscono allo sciroppo un gusto particolarmente gradito ai bambini.

Composizione

Buona Respiro Sciroppo è un preparato a costituito da estratti di piante:

  • estratto secco di foglie di Ribes Nero (Ribes Nigrum L.) titolato all’1% in rutina;
  • estratto secco di sommità fiorite di Grindelia (Grindelia robusta Nuttall) titolato allo 0,25% in iperoside;
  • estratto secco di parti aeree di Edera (Hedera helix L.) titolato al 10% in ederacoside C.

Buona Respiro contiene inoltre succo di Mela concentrato e Miele.

BUONA RESPIRO NON CONTIENE GLUTINE E LATTOSIO

Modalità d'uso

Si consiglia l’assunzione secondo la seguente posologia, salvo diversa indicazione del medico:

  • da 1 a 3 anni: 5 ml fino a 2 volte al giorno;
  • oltre 3 anni: 5 ml fino a 4 volte al giorno.

Può essere utile somministrare l’ultima dose prima di coricarsi.
Può essere assunto come tale o diluito a piacere in una piccola quantità di liquidi anche tiepidi (latte, tè, acqua).
Lavare il tappo dosatore dopo ogni utilizzo e assicurarsi di aver correttamente chiuso il flacone.
Una volta aperto, utilizzare il prodotto entro tre mesi.

Agitare il flacone prima dell’uso.

AVVERTENZE

  • Non utilizzare il prodotto in caso di allergia presunta o accertata verso uno dei suoi componenti;
  • Non utilizzare il prodotto se la confezione risulta danneggiata o non perfettamente integra al momento della prima apertura.

Informazioni

Per la formulazione di Buona Respiro Sciroppo, abbiamo scelto estratti secchi, titolati e standardizzati, di piante le cui proprietà sono indicate per calmare la tosse sia secca che grassa e proteggere la mucosa orofaringea.

La Grindelia, una pianta della famiglia delle Asteraceae che cresce prevalentemente in America, contiene resine con proprietà mucoadesive e protettive, che favoriscono la formazione di un film protettivo ad effetto barriera capace di calmare la tosse. Le prime vie respiratorie risultano così protette dal contatto con agenti irritanti esterni.

L’Edera della famiglia delle Araliaceae, grazie all’elevata presenza di flavonoidi, favorisce la rimozione del muco, esercitando un’azione fluidificante sulle secrezioni bronchiali.

Il Ribes Nigrum della famiglia delle Rossulariaceae, cresce nell’Europa centro-meridionale, nelle zone di mezza montagna con clima continentale piuttosto umido. Contiene tannini, flavonoidi e procianidine con azione antiossidante (anti radicali liberi).

Il Miele grazie alla presenza degli zuccheri, svolge un’azione mucoadesiva, protettiva ed emolliente sulla mucosa orofaringea.
Il miele rappresenta sicuramente il più noto dei prodotti che l’uomo ricava dall’allevamento dell’ape. Deriva dal nettare raccolto dalle api bottinatrici sui fiori di numerose specie di piante. La trasformazione del nettare in miele viene operata dalle api operaie ed ha inizio immediatamente dopo la raccolta sul fiore, all’interno della borsa melaria della bottinatrice, con l’aggiunta di enzimi alla soluzione zuccherina contenuta nel nettare. Prosegue poi all’interno dell’alveare ad opera delle “api di casa” (operaie giovani di età inferiore ai 21 giorni dallo sfarfallamento) che continuamente ingurgitano e rigurgitano il miele con numerosi scambi tra differenti operaie, consentendo un graduale processo di maturazione e arricchimento di enzimi derivanti dalle secrezioni ghiandolari delle api stesse e una progressiva riduzione dell’acqua in eccesso contenuta nel nettare, così da evitare il rischio di fermentazione del miele.
A maturazione il miele è costituito principalmente da:

    • Carboidrati 80-82%
    • Acqua 15-18%
    • Enzimi, polifenoli, vitamine, oligoelementi minerali (1-3%).
    • La composizione del miele può variare in base alle caratteristiche del nettare da cui deriva ed è possibile distinguere tra mieli uni fiorali, derivanti da nettare raccolto principalmente su una specie vegetale, e i cosiddetti mieli mille fiori prodotti da nettari raccolti su numerose specie di piante diverse.
    A prescindere dalle peculiari differenze legate al nettare d’origine, il miele è un alimento di elevato valore nutritivo, facilmente assimilabile, e dalle molteplici proprietà.

I NUMERI SORPRENDENTI DELLE API

50-60.000
Le api che vivono in una famiglia d’api, ogni stagione
50 giorni
La vita media di un’ape operaia, durante la stagione produttiva
5 anni
La vita dell’ape regina
2000 uova
Le depone l’ape regina in un giorno
80 volte
Rispetto al peso corporeo dell’ape regina il suo consumo di pappa reale
29 Km/h
La velocità di volo massima di un’ape
150.000 km
La distanza in volo coperta da una sola ape per produrre 1 kg di miele (quasi 4 volte il giro della terra!)
60.000
I voli d’andata e ritorno dall’arnia ai fiori per produrre 1kg di miele
3 km
Il raggio intorno all’alveare per la raccolta del nettare
(equivalente a 3000 ettari, 4000 campi da calcio!)
225.000
I fiori visitati in 1 giorno dalle api di un alveare