Come affrontare con serenità il momento della nanna?

Come raccontare ai nostri bambini una bellissima favola della buonanotte che sia memorabile e che li accompagni dolcemente in un mondo di sogni fantastici?

Seguite la nostra nuova rubrica e lo scoprirete!

Introduzione

Quanti di voi si ritrovano in queste parole sincere della nostra amica Maria Laura Caselli?

Con il suo aiuto vedremo come il momento della nanna possa trasformarsi in un momento prezioso da condividere con i nostri figli per aiutarli a rilassarsi prima del sonno e anche per noi, per scatenare la fantasia e ritrovare l’armonia nell’ambiente che ci circonda.

Creare una trama avvincente

Ricordate quando i vostri genitori o i vostri nonni vi raccontavano delle storie fantastiche prima di addormentarvi? Spesso erano completamente inventate, vero?

Ed erano le più belle! Grazie ai consigli della nostra amica Maria Laura potrete inventare anche voi delle storie appassionanti e memorabili per i vostri figli.

Seguite tutti gli appuntamenti de “Le favole della buOna notte” e cimentatevi nell’impresa!

Come usare la voce e dare ritmo alla storia

Il tono di voce che usiamo per raccontare una storia può influenzare molto il modo in cui viene percepita, specialmente dai bambini.

Anche il ritmo gioca un ruolo molto importante nella percezione di una storia… cosa aspettate?!

Favola o fiaba scopriamo insieme la differenza ...

Le storie che raccontiamo ai nostri piccoli hanno un valore inestimabile per loro, perché restano impresse nella loro memoria andando a formare ricordi bellissimi e indelebili. Ma hanno anche un potere immediato, quello di esorcizzare le loro paure attraverso i racconti fantastici dei personaggi più spaventosi come streghe, draghi e lupi mannari.
Ascoltate i suggerimenti di Maria Laura che ci accompagna anche oggi nel meraviglioso mondo de “Le favole della buOna notte”!

La favola di Halloween: Giovanni e il fantasma gigante

Questa volta Maria Laura si è davvero superata!

La storia di Giovanni è super avvincente, e se ci fate caso, per raccontarla ha messo in pratica ogni suggerimento dato finora durante gli appuntamenti con “Le favole della buOna notte”.

Li avete seguiti tutti?

Le vostre curiosità!

Ultimo appuntamento con le favole della buOna notte.

Avete messo in pratica i consigli della nostra amica Maria Laura?

In questo video la nostra amica Maria Laura risponde ad alcune vostre curiosità…non perdetevelo!